Coniglio arrotolato

Sulla tavola di Natale non può proprio mancare: la carne ripiena, dove oltre alla prelibatezza dell'alimento principale, si aggiunge anche la squisitezza del ripieno, a base di verdura, frutta o trito. Ecco una variante dal gusto delicato Ingredienti :

1 coniglio disossato (tenete da parte le interiora)

200 grammi di ventresca di maiale

3 uova 1 bicchiere di vino bianco secco

1 cucchiaio di semi di finocchio

2 spicchi d'aglio

2 cipolle

 2 carote

2 cucchiai di prezzemolo

2 gambi di sedano

noce moscata

olio

 sale

 pepe

200 ml di vino bianco secco

4 spicchi d'aglio

 1 rametto di rosmarino

Preparazione Preparate la marinata: in una terrina versate il vino, aggiungete gli spicchi d'aglio sbucciati e il rametto di rosmarino, adagiatevi il coniglio e lasciatelo marinare per una notte intera.

Asciugate bene il coniglio, stendetelo ben aperto sul piano di lavoro, al centro disponete la ventresca tagliata a fettine lunghe, insaporite con i semi di finocchio, un pizzico di sale e uno di pepe.

In una padella scaldate alcuni cucchiai d'olio, fatevi colorire aglio e prezzemolo tritati, quindi unite le interiora del coniglio, mescolate, aggiungete un pizzico di noce moscata, salate, pepate e cuocete per alcuni minuti. Versate su tutto le uova sbattute e cuocete come una normale frittata facendo dorare il composto da entrambi i lati. Tagliate la frittata a striscioline e poi distribuitele sulla carne di coniglio. Arrotolate, cucite le due estremità con il filo bianco da cucina, poi con lo spaghino bianco legatelo come un arrosto.

Adagiate il rotolo in una teglia, irroratelo con un bicchiere di olio, aggiungete le cipolle, le carote e il sedano tagliati a pezzetti, bagnate con il vino, ponete il recipiente in forno caldo a 180° e cuocete 1 ora e 30 minuti circa. Ritirate, lasciate riposare il rotolo alcuni minuti, poi tagliatelo a fettine e disponetele sul piatto da portata. Servite.

 

 

"NATALE 2016: APERTURE STRAORDINARIE DEI MUSEI E MONUMENTI A VICENZA “

Durante le festività natalizie si potranno conoscere meglio le bellezze architettoniche e artistiche della città berica, approfittando di numerose aperture straordinarie dalla Basilica Palladiana a Palazzo Chiericati fino al Teatro Olimpico e alle Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari.
 

Per informazioni: 0444.222811 - museocivico@comune.vicenza.it - www.museicivicivicenza.it.

Il programma dei musei e monumenti aperti con le esposizioni temporanee:

1 - Basilica Palladiana rimarrà aperta in via eccezionale, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, da giovedì 8 a domenica 11 dicembre, il 17 – 18 – 23 – 24 – 26 dicembre 2016, e da venerdì 6 a domenica 8 gennaio 2017, con la possibilità di vedere la loggia e il salone, al primo piano, e la terrazza. 

2 - Teatro Olimpico, Palazzo Chiericati e Museo Naturalistico Archeologico saranno aperti come d’abitudine dalle 9 alle 17 (ultima entrata 16.30), ma saranno visitabili anche giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016; lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017 (chiusi: 25 dicembre e 1 gennaio). 

3 - Palazzo Chiericati darà la possibilità di vedere l'apertura dell'Ala Novecentesca completamente rinnovata (visitabile al pubblico dal 7 ottobre 2016), che racchiude le opere dei maggiori artisti dal Duecento al Seicento prima conservate nei depositi del museo. Si potranno ammirare anche le pale d'altare nella ricostruita Chiesa di San Bartolomeo e la sala dei lunettoni. Inoltre nel piano interrato si potrà visitare la mostra "Ferro, Fuoco e Sangue! Vivere la Grande Guerra". Infine si potranno apprezzare tre noti dipinti di Giovanni Bellini, due dei quali esposti temporaneamente a Vicenza e che rientrano nell'Itinerario Belliniano: il Crocifisso Niccolini di Camugliano (in prestito dalla Banca Popolare di Vicenza) a Palazzo Chiericati (sale del pianterreno dell'ala cinquecentesca) visibile fino al 29 gennaio 2017; la Trasfigurazione di Cristo (in prestito dal museo Capodimonte di Napoli) a Palazzo Leoni Montanari fino all'8 gennaio 2017; il Battesimo di Cristo nella chiesa di Santa Corona esposto in via permanente.

4 - Museo del Risorgimento e della Resistenza con le apertura straordinarie (orario: 9-13 e 14.15-17; ultima entrata 16.30) giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016; lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017 (chiuso: domenica 25 dicembre e 1 gennaio).

5 - Chiesa di Santa Corona (orario: 9-12 e 15-18), nei giorni 24 e 31 dicembre, oltre a tutti i sabati, sarà visitabile dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 (riapertura 17.30 per Santa Messa). Sarà inoltre accessibile in via straordinaria giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017 (chiuso: domenica 25 dicembre e 1 gennaio).

6 - Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari (orario 10-18) saranno aperte giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016; lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017. Sabato 24 e sabato 31 dicembre saranno visitabili dalle 10 alle 14; domenica 1 gennaio 2017 dalle 14 alle 18 (chiuso: domenica 25 dicembre). 

7 - Palladio Museum (orario 10-18) resterà aperto giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016; domenica 1, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017.  Sabato 24 e sabato 31 dicembre con orario 10-14 (chiuso: domenica 25 dicembre).

DA PARTE DEL CIRCOLO VICENTINI NEL MONDO… BUON 2017 A TUTTI…….